APPELLO URGENTE: SOSTENERE LA RICHIESTA DEL SUDAFRICA ALL’ICJ

Venerdì 26 gennaio 2024, la Corte internazionale di Giustizia ha affermato che Israele è coinvolto almeno plausibilmente in genocidio contro 2,3 milioni di palestinesi nella Striscia di Gaza occupata e assediata. La Corte internazionale di Giustizia riconosce l'esistenza di un grave rischio che Israel stia portando avanti un genocidio nella Striscia di Gaza assediata e chiede misure provvisorie, perchè Israele metta fine a tutti gli atti genocidi. Le misure richiedono anche l’immediata apertura di Gaza agli aiuti umanitari e la prevenzione e la punizione dell’incitamento al genocidio da parte dei funzionari israeliani.

I giudici sono stati chiari: a quella data oltre 25.000 palestinesi erano morti, 1,9 milioni di persone sfollate, il 93% affronta livelli di fame critici. La devastazione è innegabile.

La sentenza della Corte Internazionale di Giustizia ha implicazioni per tutti gli Stati, poiché in base alla Convenzione contro il Genocidio tutti i firmatari sono obbligati sia ad astenersi dal commettere un genocidio, sia a prevenirlo e punirlo ovunque si verifichi. Ricordiamo a tutti gli Stati parti della Convenzione che hanno l’obbligo legale di garantire l’attuazione delle “misure provvisorie”, di prevenire il genocidio e garantire di non essere complici del genocidio ovunque questo avvenga.

Pertanto l’ECCP invita tutti i paesi europei a fare tutto il necessario e possibile per indurre Israele a rispettare la sentenza della Corte Internazionale di Giustizia, a garantire l’attuazione di misure provvisorie e a sostenere pienamente il procedimento della Corte internazionale di Giustizia avviato dal Sud Africa per fermare l’annientamento e il genocidio di Israele a Gaza.

Dobbiamo AGIRE ORA e fare pressione sui nostri governi affinché costringano Israele a conformarsi alla sentenza della Corte Internazionale di Giustizia!

Per favore invia un messaggio qui sotto al tuo Ministero degli Affari Esteri e agli Ambasciatori delle Nazioni Unite!

AGIRE PER FERMARE IL GENOCIDIO!

  Ministro degli Affari Esteri - Antonio Tajani
  Vice ministro - Edmondo Cirielli
  Ambassador Extraordinary and Plenipotentiary to Permanent Mission of Italy to UN in NY
I dati saranno processati da Organic Campaign e matenuti nella privacy.